AZZURO CAMMINO

Pubblicato: 30 dicembre 2010 in Poesia
AZZURO CAMMINO

di Maria Manzo

Aguzzi e duri i sassi

rifrangono lame di luce bianca

le palme tenere

del mio cammino

feriscono e fanno sentire

 

Viva e immobile

sto sull’orlo del dolore

poi,  l’orizzonte cattura

le pupille vi si infiggono

le spalle si ergono

ritrovo il mio centro

gli azzurri, diversi ed infiniti

ristabiliscono le proporzioni

 

Libera da inutili orpelli

vado

 

La luna sorride

nel blu.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...